Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 25 de Gennaio 2019 Revive Israel Ministrie

Prega per un ritorno all'Aliyah nel 2019

Yoni Koski

plane

I risultati intermedi israeliani per quanto riguarda l’Aliyah per il 2018 hanno mostrato un calo nei numeri dell’1% da gennaio ad agosto, a causa soprattutto di un minor numero di immigrati provenienti da grandi comunità ebraiche negli Stati Uniti e in Francia.

Aliyah è l'immigrazione in Israele, che significa letteralmente 'salire' e il processo ha le sue fondamenta nella Scrittura.

Nel capitolo 28 del Deuteronomio, prima che il popolo di Israele entri nella terra del patto con Abramo e la sua discendenza, Dio delinea le condizioni per l'ingresso. In breve, se il popolo segue Dio, saranno benedetti in ogni modo e rimarranno nella terra. Se disobbediscono a Dio, saranno maledetti nel modo opposto e alla fine non rimarranno nella terra, perché è una terra dedicata all'adorazione del Signore e l'idolatria non è tollerata:

Allora il Signore ti disperderà tra tutte le nazioni, da un'estremità della terra all'altra. Lì adorerai altri dei. Deuteronomio 28:64

Il popolo ebraico è stato disperso tra le nazioni sin dall'anno 70 dC, in seguito alla distruzione di Gerusalemme sotto il generale Tito Romano.

In Deuteronomio 29, Israele rinnova la sua alleanza con il Signore prima di entrare nel paese. Quindi, nel capitolo 30: 2-6, il Signore promette la piena restaurazione in risposta alla disobbedienza, alla dispersione e al vero pentimento:

Anche se sei stato bandito nella terra più lontana sotto i cieli, da lì il Signore tuo Dio ti raccoglierà e ti ricondurrà. Egli ti condurrà nella terra che apparteneva ai tuoi antenati e ne prenderai possesso.

Questo è il processo che il mondo ha osservato da oltre 100 anni, iniziando anche prima della fondazione dello stato di Israele. È un processo così importante per il cuore di Dio, che è l'unica cosa, afferma la Bibbia, a cui tiene con "tutto il Suo cuore e l'anima":

Mi rallegro nel far loro del bene e sicuramente li pianterò in questa terra con tutto il mio cuore e l'anima. Geremia 32:41

La disciplina di Dio è in un certo senso più forte di quella dei padri umani, ma la sua tenerezza e compassione sono molto più grandi. È più interessato a restaurare i cuori della sua gente che a restaurare il territorio o altre benedizioni. La terra ha valore, ma i cuori molto di più, e Dio è paziente abbastanza da aspettare.

Non solo l’Aliya è la chiave per la restaurazione di Israele, ma è anche un segno per le nazioni della santità di Dio. La frase "allora le nazioni conosceranno che io sono il Signore" è ripetuta molte volte in Ezechiele - lo scrittore stesso fa parte della singolare diaspora ebraica dell'Antico Testamento a Babilonia, ma profetizza per la fine dei tempi un'Aliya totale da molte nazioni.

Allora le nazioni sapranno che io sono il Signore, dichiara il Sovrano Signore, quando sarò santificato attraverso te [Israele restaurato] davanti ai loro occhi.

"Perché ti farò uscire dalle nazioni; Ti raccoglierò da tutti i paesi e ti ricondurrò nella tua terra. Verserò acqua pura su di te e diventerai puro; Ti purificherò da tuttele tue impurità e da tutti i tuoi idoli. Ti darò un cuore nuovo e metterò un nuovo spirito in te; Toglierò da te il tuo cuore di pietra e ti darò un cuore di carne. Ezechiele 36: 23-28

L’Aliyah riguarda sia i cuori che i numeri - "nuovi cuori" in Yeshua per tutto Israele, in seguito al ritorno letteralmente di tutto il popolo ebraico, sia attraverso l'obbedienza, la persecuzione o la povertà - “Ti raccoglierò tutto, o Giacobbe” Michea 2: 12.

Quando Israele sarà ristabilito sia nei numeri che nel cuore, il nostro popolo griderà "Baruch HaBa be shem Adonai" (Matteo 23:39) e Yeshua tornerà a scacciare il diavolo e ristabilirà pienamente non solo Israele, ma tutta la terra.

Quindi, prega per restaurare l’ Aliya nel 2019. Inoltre, se ti sei allontanato dal Signore nel 2018, mettiLo alla prova per vedere quanto è grande la Sua grazia restauratrice per te personalmente attraverso la croce, e compi la tua personale Aliyah di nuovo verso di Lui.


Amore altruista

Asher

Cos'è il vero amore? Asher Intrater parla di Agape - amore disinteressato a cui Yeshua ci chiama.

Guarda Qui!

Sottotitoli in: danese, olandese, francese, coreano, portoghese, spagnolo, polacco.


Torna ad Articol

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.