Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 17 de Giugno 2016 Revive Israel Ministrie

L’albero Di Ulivo

Di Asher Intrater

L’arca di Noè, l’olio dell’unzione, il giardino del Getsemani, il Suo Ritorno, e la riconciliazione tra Israele e la Chiesa… tutte queste cose che cosa hanno di fatto in comune? Sono tutte rappresentabili attraverso l’immagine dell’ALBERO DELL’ULIVO.

Dopo il diluvio Noè mandò fuori una colomba perché cercasse un posto in cui vivere. Quando la colomba fece ritorno con un rametto di ulivo, Noé e la sua famiglia furono rassicurati, tutto sarebbe ritornato nel proprio ordine. (Genesi 8:11). Da quel momento in avanti, l’immagine della colomba e il rametto d’ulivo è divenuto il simbolo della speranza e della pace. C’è una speranza che ci viene confermata attraverso le scritture, di un futuro regno messianico che porterà pace sulla terra fra tutte le nazioni (Isaia 2:4). Noi ci teniamo stretti a quella visione profetica così come la colomba stringeva quel rametto di ulivo.

Nel Tabernacolo ci sono due tipi di olio, uno per la luce e l’altro per l’unzione (Esodo 25:6) . Quest’olio rappresenta la presenza dello Spirito Santo, per darci rivelazione e sapienza (luce) e per donarci guarigione e potenza (unzione). Il tipo di olio che nella Bibbia era usato per avere luce e per l’unzione era olio di ulivo: infatti era usato per illuminare la Menorah nel Tabernacolo, per ungere i re scelti per governare, ma anche per guarire i malati, e per santificare il sacerdozio.

Una delle preghiere più grande di tutti i tempi è l’intercessione di Yeshua nel Getsemani. La parola in Ebraico proviene da gat che significa torchio, e shemen che significa olio. Getsemani è il luogo nel quale le olive vengono spremute per diventare olio. Dove si trova di fatto il Getsemani? Esattamente sul Monte degli Ulivi. Yeshua pregò nel giardino degli ulivi, “ Non la mia volontà sia fatta, ma la Tua…”(Matteo 26:39) Questa è una preghiera di assoluta dedicazione e ubbidienza. La vera unzione dello Spirito Santo proviene attraverso quel tipo di ubbidienza e dedicazione.

Su quello stesso Monte degli Ulivi, sul lato Est di Gerusalemme, Yeshua ritornerà. I Suoi piedi si fermeranno sul Monte degli Ulivi, mentre sarà alla guida di un esercito di Angeli che combatteranno contro gli eserciti del mondo venuti ad attaccare Gerusalemme (Zaccaria 14:2-4).  Questa è la ragione per cui Yeshua insegnò molto sugli ultimi tempi, su gli eventi profetici, proprio mentre si trovava sul Monte degli Ulivi. (Matteo 24:3) Yeshua tornerà a stabilire il regno di pace che già Noé e la sua famiglia aspettavano.

In Romani capitolo 11, Paolo descrive la pienezza di Israele e la Chiesa, il significato di una rimanenza Messianica  restaurata alla fine dei tempi, e l’unità tra i Giudei e Gentili raggiunta tramite la fede. Siamo tutti descritti come rami innestati insieme nell’albero di ulivo attraverso il patto di fede in Dio(Romani 11:17-26). Tu ed io abbiamo il privilegio e l’opportunità di essere parte dell’adempimento di questa figura profetica. L’albero di Ulivo e i suoi rami si stanno attualmente posizionando e allineando. La pienezza di questa comunione nell’albero di Ulivo é essenziale per la venuta del Regno messianico in potenza e nella pace.


Un Pannello di Domande e Risposte

Asher Intrater, Dan Juster, Mike Bickle e wes Hall,hanno affrontato domande importanti dando chiare risposte su alcuni temi scottanti relativi a Israele e gli ultimi tempi durante l’incontro ospitato da IHOPKC. Per guardare in Inglese, clicca Qui!


Incontrate la Squadra: Youval

Nei prossimi due mesi ci piacerebbe farvi conoscere la nostra squadra di Revive Israel attraverso alcuni brevi video. Questa settimana incontrate il CEO di Revive Israel, Youval Yanay.

Il video ha sottotitoli disponibili in Francese, Portoghese, Spagnolo, Danese e Coreano. Clicca Qui!

Nel caso aveste mancato Asher Intrater nella condivisione di come ebbe luogo la nascita del movimento Revive Israel, cliccate Qui!


Ricapitolazione Shavuot 2016

Quando il giorno di Shavuot (pentecoste) giunse, tutti erano insieme nello stesso luogo. Atti 2:1

L’ultimo fine settimana abbiamo ospitato la nostra adunanza annuale la notte di Pentecoste in adorazione. Abbiamo avuto la piu grande partecipazione dei credenti locali e piu di 20 nazioni rappresentate fisicamente nel nostro locale. Centinaia sono stati con noi attraverso l’internet. Abbiamo fatto intercessione per l’unità e per lo spargimento dello Spirito Santo su Israele e le nazioni. La presenza del Signore era tangibile e tanta gioia era manifesta mentre insieme adoravamo elevando preghiere a Lui, durante tutta la notte. Un Grazie a tutti coloro che si sono uniti a noi durante questo evento!

Qui potete vedere un breve video di quel tempo di adorazione, cliccate Qui!

Marcate sul vostro calendario la data per il prossimo incontro di Pentecoste: Maggio 30-31, 2017


Ricap Della Riunione Annuale di Tikkun

Di Ben Juster

La rete di Tikkum America che supera le 20 congregazioni e ministeri ha ospitato la sua annuale conferenza dal 1° al 5 di Giugno. La settimana ha preso inizio con una Conferenza di leaders che ha visto insieme 140 leaders tra anziani e diaconi per un tempo di condivisione e adorazione e per un rinforzamento relazionale. Ha quindi avuto seguito la conferenza  RESTAURO, weekend dedicato alle famiglie,alla quale hanno preso parte più di 400 membri e amici.

Quest’anno il tema è stato “Shema… Come ascolteranno” connettendo Romani 10:14 all’esortazione di Paolo nella proclamazione della Buona Notizia. La conferenza è stata un chiaro richiamo  a ricatturare la passione per l’evangelizzazione, elemento fondamentale del primo Movimento Messianico. Oratori come Sid Roth, Dan Juster, Ron Cantor, e Tod McDowell hanno rinforzato I partecipanti nella fede e nella ricerca di una maggiore misura dello Spirito Santo. Un potente ministerio di adorazione è stato facilitato da Nate Benjjamin e Brant Boneth, cosi come anche attraverso l’adorazione dei team delle congregazioni da ElShaddai e da Ahavat Yeshua. Per Seguire le varie sessioni d’insegnamento che abbiamo cominciato a registrare sulla pagina you tube. Cliccate Qui!


Torna ad Articoli

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.