Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 13 de Novembre 2015 Revive Israel Ministries

Combattere lo Spirito dell’Anticristo

Di Daniel Juster  

Da questo potete riconoscere lo spirito di Dio: ogni spirito che riconosce che Gesù Cristo è venuto nella carne, è da Dio;  ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio. Questo è lo spirito dell'anticristo che, come avete udito, viene, anzi è già nel mondo. (1 Giovanni 4:2-3)

Durante il primo secolo, sono sorti dei movimenti che negavano l'incarnazione (che Yeshua era Dio manifestato in carne umana). Questo rifiuto aveva due lati: uno,  quello di negare la Sua divinità e l'altro,  quello di negare la Sua incarnazione umana. Mantenere queste dottrine nel loro giusto equilibrio è fondamentale per la nostra fede. Il Movimento messianico è stato avviato sulla base della potenza di segni e di prodigi nel ministero di Yeshua, la Sua morte e risurrezione e infine dai segni incredibili e meravigliosi del ministero degli apostoli in Israele.

Risultati del Rifiuto

Quando il Vangelo viene con potenza e lo Spirito Santo porta convinzione, ma è ancora rifiutato, allora il peccato di bestemmia contro lo Spirito Santo ha luogo. Tale peccato può portare al controllo demoniaco. Lo spirito dell'Anticristo non si trova in persone che non hanno avuto opportunità di testimonianza e quindi di accettare o rifiutare il Vangelo. Solo quel rifiuto porta a dar forza allo spirito dell'Anticristo. Gli individui e le persone che hanno avuto l'opportunità di abbracciare Yeshua e l’hanno rifiutato, sono dedicate alla dottrina dei demoni e alla promozione di quelle dottrine.

Anche se non è "politicamente corretto", dobbiamo notare che il rifiuto del Vangelo da parte della maggioranza del popolo ebraico e della sua leadership nel primo secolo, li guidò allo spirito dell'Anticristo. L’Islam, che nega esplicitamente l'incarnazione e afferma che Yeshua non è morto sulla croce ma che fosse solo un profeta, rende schiavi i suoi seguaci allo spirito dell'Anticristo. Questo spirito Anticristo cercherà sempre di perseguitare il Corpo di Cristo.

Mentre un popolo è schiavo di questo spirito, può ancora avere la conoscenza di molte verità, e può ancora produrre tesori culturali. Eppure, la salvezza richiede la liberazione dallo spirito dell'Anticristo. Quando abbiamo a che fare con la nostra gente, anche se lontana dal rifiuto collettivo del primo secolo, dobbiamo affrontare la necessità di vederli liberati da questa influenza.

La Chiave per il Futuro

Ancor più, nell'Islam abbiamo il potere dello spirito dell'Anticristo a livello mondiale, che affonda le sue radici in ciò che Maometto ha fatto con la rivelazione della Nuova Alleanza. Questo è il motivo per cui la chiave per il futuro in questa difficile situazione è quella di vedere il rilancio e la forza del Vangelo, liberare le persone da questo spirito. L'unico modo per vedere la pace arrivare, è attraverso l'accettazione del Principe della Pace.


Coffe House  a Tel Aviv

È da un po’ di tempo che è nel mio cuore il fatto di rinnovare una zona del nostro vecchio edificio in un fresco e moderno Coffee House per ospitare concerti, incontri di giovani, incontri di preghiera settimanali e altro. Lo scorso gennaio qualcuno ha offerto 35.000$. A metà giugno l'obiettivo è stato raggiunto! Abbiamo iniziato a rinnovare nel mese di agosto e, come la maggior parte dei progetti di costruzione, ci ha preso più tempo del previsto. Tuttavia la scorsa settimana abbiamo tagliato il nastro!

Abbiamo ancora circa un mese di decorazione d'interni da fare (divani, tavoli, Espresso Bar, foto, ecc), ma la costruzione principale è fatta. Presto inizieremo regolarmente i concerti.  Abbiamo già una lista di artisti locali. La nostra visione è quella di avere un luogo dove i giovani  e gli altri possano portare i loro amici, un ambiente non minaccioso in cui possiamo vivere come Yeshua. Il Vangelo andrà avanti! Per favore prega che questo Coffee House  sia tutto ciò che Dio vuole che sia.           


Gestione Biblica - Rob Parker [Parte 2]

In questo messaggio Rob Parker, IHOPKC, insegna riguardo la gestione, il ruolo di gestione del credente e la nostra vocazione come servitori sotto l'autorità di Dio, chiaramente avendo Yeshua come nostro miglior esempio.

Per guardare in inglese, clicca QUI!


Aglow International Conference

Da Holly Wallace

Lo scorso fine settimana, il team di Revive Israele nordamericano ha partecipato alla Aglow International Conference a Indianapolis, dove Asher è stato invitato ad essere uno dei relatori, insieme al suo amico, Harun Ibrahim, un ex-musulmano e direttore della televisione Al Hayat. Aglow International  è composta da uomini e donne provenienti da oltre 170 nazioni, guidate dal Presidente Internazionale, Jane Hansen Hoyt. Il titolo della conferenza era "Come Uno  - Per  tempi come questi".

Il contenuto delle sessioni era ricco - pieno di adorazione e proclami che penetravano i cuori. L'evento ha unito tre leader di rilievo nel Corpo di Cristo in una collaborazione per il Regno di Dio; uno rappresentava i cristiani provenienti da oltre 170 nazioni; un altro rappresentava l’apertura verso milioni di arabi  del Vangelo; e un altro ancora rappresentava il resto degli ebrei messianici e la restaurazione dell'autorità apostolica proveniente da Gerusalemme.

Oltre alle testimonianze di musulmani che si convertono alla fede in Yeshua e all’eccellente insegnamento, il fine settimana è terminato con atti profetici di sottomissione reciproca e onore tra i leader, il che ha dipinto un quadro di ciò che significa servire l'un l'altro nella vera umiltà. Uno dei momenti salienti per me è stato quando Asher ha dato una benedizione al corpo dei credenti in tutto il mondo e li ha incoraggiati a sorgere nella gloria e a finire di portare il vangelo del Regno fino agli estremi confini della terra in preparazione della seconda venuta di Gesù. La risposta è stata travolgente.

Ciò che Dio sta facendo in terra oggi attraverso i vessilli d'onore è la vera notizia, non quello che si sente dalla TV, dalla radio o lo streaming on-line. E 'impressionante. E 'potente. E’ la sposa che si prepara per incontrare suo marito: il Leone della tribù di Giuda e il Re che arriva presto!!


Torna ad Articoli

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.