Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 9 de Ottobre 2015 Revive Israel Ministries

Comandamenti del Patto o Doni dello Spirito?

Di Asher Intrater

Il fatto di aver spostato l’Arca dell'Alleanza a Gerusalemme (II Samuele 6) ha avuto grande significato spirituale. E 'stato accompagnato da due eventi inusuali con due punizioni severe.

Quando l'arca è stata portata dentro, i buoi hanno inciampato, e il carro è stato scosso. Uzzia stese la mano per stabilizzare l'Arca ed è stato ucciso sul colpo. La punizione è arrivata perché tutti (compreso  Davide) hanno totalmente ignorato le istruzioni esplicite di Dio su come l'Arca doveva essere portata sui pali dai Leviti.

Nel tentativo successivo, tre mesi più tardi, l'Arca è stata portata in città con celebrazioni gioiose. Davide era così giubilante che si tolse le vesti regali e ballò in strada con la gente comune. Sua moglie Mical lo disprezzò per questa sua attività "disonorevole",  ma il Signore la punì facendo di lei una donna sterile.

Cercando l’equilibrio

Questi due eventi potrebbero essere interpretati in molti modi. Ecco un possibile punto di vista per noi oggi: Portare l'Arca a Gerusalemme è come portare il messaggio del regno e la presenza di Dio a Gerusalemme; due elementi devono essere inclusi nel processo - un ordine levitico sacerdotale, e la libera adorazione "carismatica".

Le tradizioni ebraiche (e qualche chiesa) contengono molti degli elementi simbolici dell'antico sacerdozio levitico. Questi elementi non possono essere ignorati. Da un lato, non siamo più "sotto la Legge;" e per noi come ebrei messianici, la tradizione rabbinica non ha autorità su di noi. Dall’altra parte, i giorni santi biblici, i simboli del patto e il protocollo del sacerdozio levitico sono stati stabiliti da Dio e sono una parte necessaria del suo regno.

L’adorazione carismatica, tra cui la danza,  gli strumenti musicali, alzando le mani e piegando le ginocchia, possono non sembrare dignitosi in ogni momento, ma è l'espressione onesta e sincera del nostro amore per Dio. Le lingue di fuoco, le profezie, la liberazione e tutti i doni carismatici erano parte integrante della prima comunità di fede. Yeshua disse di non lasciare Gerusalemme senza il battesimo dello Spirito Santo (Atti 1: 5); Certamente non possiamo tornare a Gerusalemme senza!

La tradizione ebraica riflette l'elemento sacerdotale, mentre i doni carismatici riflettono l'elemento profetico. Sia il sacerdotale e il profetico sono necessari per riportare il Re. Alcuni vogliono essere super carismatici senza gli elementi ebraici. Altri vogliono solo la tradizione ebraica senza gli elementi carismatici. Cerchiamo di trovare il giusto equilibrio biblico.

Tutti e due sono necessari

Per noi ebrei messianici in Israele, questo equilibrio significa una delicata combinazione tra elementi tradizionali ebraici e i doni carismatici dello Spirito - perché il messaggio del regno è essenzialmente sia ebreo che carismatico. (Il battesimo originale dello Spirito Santo si è verificato il giorno santo ebraico di Shavuot.)

Non è necessario per le chiese di tutto il mondo incorporare elementi ebraici nel proprio stile di culto. Tuttavia, ci dovrebbe essere una comprensione e rispetto verso quegli elementi levitici sacerdotali nel resto dei messianici  che vengono ristabiliti in Israele e Gerusalemme.

La combinazione del sacerdotale e profetico aprirà la strada per tornare nella sua città al vero Re. Combinare gli elementi ebraici e carismatici nel giusto equilibrio biblico sarà pieno di molte difficoltà e attacchi. Eppure tutti e due indicano la strada verso Yeshua, ed entrambi sono assolutamente necessari. Impariamo le lezioni sia da Uzzia che da Mical!


Yeshua Chai è in Diretta!

Di Aviram Elder

Questo autunno il canale messianico "YeshuaChai.tv" è andato in diretta. E’ in onda tutto il giorno con la predicazione, l'insegnamento, le interviste e testimonianze tutte in ebraico, condividendo la buona notizia di Yeshua con la nostra gente.

In un modo unico, "YeshuaChai.tv" cerca di fungere da piattaforma per tutti i ministeri locali che utilizzano i media nella loro divulgazione. Il comitato "YeshuaChai.tv" si compone di 7 ministeri locali. Canali israeliani familiari e nomi come iGod, Jacob Damkani, "Maoz" e "Medabrim" sono alcune delle emittenti.

Anche se Revive Israele è un sostenitore di "YeshuaChai.tv", Revive Israele non rivendica alcun diritto di proprietà sul canale, né trae un vantaggio economico da esso o fa pubblicità all'interno del canale.
Oggi, la nazione di Israele è uno dei più grandi navigatori su internet attraverso computer e smartphones  in tutto il mondo. Questo fatto dà al canale una speciale opportunità e le potenzialità di condividere con familiari, amici e vicini di casa.

Il nostro sito web e il team di produzione e pubblicizzazione sono in via di completamento. "YeshuaChai.tv" spera di diventare un canale ben noto in tutta Israele negli anni a venire. Fino ad allora, per favore,rimanete  con noi nella preghiera e considerate di diventare un partner finanziario. Per donare per questo lavoro, clicca QUI!

Per guardare il video promo di Yeshua Chai in inglese, clicca QUI!


Chi Siamo come Ecclesia (parte 3)

In questo messaggio Asher parla di collaborazione all'interno del corpo del Messia. Quali sono le sfide in materia di collaborazione tra Israele e le nazioni, tra Ebreo e Gentile, all'interno della Ecclesia? Per guardare in inglese, clicca QUI!


Nuova Ondata di Violenza a Gerusalemme

Nel corso delle ultime due settimane, Israele ha visto un forte aumento della violenza e attacchi terroristici, soprattutto qui a Gerusalemme. I leader palestinesi hanno incoraggiato ancor di più alla violenza, invece di condannare gli omicidi. C'è il timore che un'altra intifada possa scoppiare. Per favore, pregate per la protezione, una fine di questa violenza e per la vera pace di Yeshua che possa colmare questa terra.


Resoconto del Viaggio in Svizzera

Durante l'ultimo fine settimana di settembre, Youval, suo figlio Yonadav, e Andrew hanno servito in Svizzera. Youval è stato l'oratore principale di "reanimer la Flamme" (Ravvivare la fiamma), una conferenza in cui ha parlato della necessità di una vera e propria passione per il Regno di Dio sulla terra, così come dell'importanza profetica del popolo e della terra di Israele nei piani di Dio negli ultimi giorni. Youval ha parlato di preghiera e di digiuno in una riunione al Reviving Hope meeting di Ginevra,  è stato intervistato per DieuTV, e ha parlato del patto alla Fraternity Church a Yverdon, dove Andrew ha portato anche una canzone di adorazione in ebraico. Grazie per le preghiere!


Torna ad Articoli

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.