Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 17 de Luglio 2015 Revive Israel Ministries

Relazioni – Il Fondamento

Di Eddie Santoro

Quando Gesù iniziò il suo ministero, Egli scelse dodici uomini con cui avrebbe condiviso la sua vita. Camminava con loro in intimità, insieme sperimentando ogni aspetto della vita. Questa intimità era parte della loro trasformazione, consentendo loro di adempiere l’alta vocazione che egli aveva per loro.

Dopo tre anni di rapporto profondo con i suoi discepoli, Egli giunse  ai suoi ultimi momenti sulla terra. C'erano così tante cose che avrebbe potuto scegliere di fare, ma ha scelto di avere un pasto pasquale finale con coloro che Egli amava. Dopo che è morto e risorto, l'investimento della sua vita nei discepoli ha provocato una manifestazione dell'amore di Dio che riempie la terra, ancora fino ad oggi.

Questo principio fondamentale della relazione intima è stato l'obiettivo primario della nostra vita e del ministero qui in Israele. Oltre nove anni fa, Dio ci ha chiamato a contribuire alla creazione della Congregazione Ahavat Yeshua nel cuore di Gerusalemme; e fin dall'inizio, la nostra attenzione si è concentrata sulle PERSONE - Amare e servire nella fedeltà. Non era a un'organizzazione che li abbiamo chiamati, ma a una comunità piena del Suo amore.

La nostra casa è stata la loro casa. La nostra tavola è sempre stata piena di fratelli e sorelle con cui abbiamo "tanto desiderato" spezzare il pane e condividere la nostra vita. Sì, abbiamo insegnato loro e li abbiamo consigliati, li abbiamo aiutati finanziariamente e serviti. Ma alla base di tutto, la cosa che abbiamo offerto e la benedizione che abbiamo apprezzato, erano vite unite nell’ amore.

Siamo appena tornati da un fantastico fine settimana con la nostra congregazione nel nord di Israele, a pochi chilometri dal confine con la Siria. Nel corso di due giorni preziosi, abbiamo dedicato il nostro tempo a stare insieme. Abbiamo adorato insieme, mangiato insieme e abbiamo girato insieme. Abbiamo nuotato insieme e pregato insieme. Fratelli e sorelle che non si conoscono così bene avevano la possibilità di formare e approfondire le loro relazioni. Nuovi credenti si sono connessi con i credenti più anziani. I bambini giocavano insieme e i genitori si sono seduti e trascorso del tempo insieme.

Noi crediamo che, più si cresce in amore gli uni per gli altri, più il potere e la gloria del Messia Gesù sarà manifesta in un modo più profondo e meraviglioso nella nostra Congregazione, e lo stesso amore in ultima analisi traborderà nella città di Gerusalemme.


Finire Bene La Corsa

Di Patty Juster

Quando mio padre era in pensione, era solito guardare la TV quasi tutto il giorno e non faceva praticamente nulla nella sua vita che avesse uno scopo. Gli ho chiesto uno giorno perché non gli importasse più di come trascorreva il suo tempo e lui ha risposto con queste parole: " La vita ha modo di buttarti giù".

Dopo aver vissuto a lungo su questa terra, è probabile che siete stati attraverso molte difficoltà, dolori, perdite, delusioni,  vessazioni dell’anima sulla condizione del mondo, gli obiettivi non soddisfatti, o rotture relazionali. La lista può andare avanti. Dopo un po’ c'è una lenta erosione da "alzati e va avanti" apatia. In breve, ci si è persi d'animo. In passato potresti essere stato un dinamico credente, un guerriero di preghiera, una persona che ha combattuto contro l'ingiustizia e le insidie ​​del nemico; ma ora la letargia ha preso il sopravvento.

Sappiate che non siete i soli. Siamo stati tutti attraverso periodi di abbattimento. Tuttavia, vi è un pericolo nel perdere animo. Perdere animo è un sintomo di crescente incredulità o indurimento di cuore. Non è un luogo piacevole in cui essere, dove si è tentati di rinunciare e ci si sente in diritto di indulgere nella carne. Quindi, abbiamo bisogno di incoraggiarci a vicenda sempre più mentre i tempi della fine si avvicinano (Ebrei 10:25). La buona notizia è che Dio è fedele anche quando ci sentiamo infedeli (2 Timoteo 2:13).

Colui che ha iniziato un buon lavoro in noi lo porterà a compimento (Filippesi 1: 6). Circondatevi di coloro che sono ancora pieni di fede e di ottimismo in Dio. Pentitevi dell'incredulità, iniziate a fare le cose che avete fatto all'inizio del vostro cammino con Dio, cercandolo con tutto il cuore. Questi sono i giorni della resurrezione. Quindi, voglio incoraggiarvi, mettete la vostra speranza in Dio, perché tornerete ancora a lodare il Signore e torrenti scorreranno nel deserto (Isaia 35: 6). Egli vi ha creato per portare frutto, anche nei vostri anni avanzati (Salmo 92:14)! I vostri giorni migliori sono davanti a voi!


L'unicità di Dio

In questo messaggio Asher parla dell'unicità di Dio e del suo piano per portare la creazione di nuovo al suo scopo originale. Parte di questo piano include che Israele e la chiesa diventino uno, il che darà alla luce il regno di Dio sulla terra. Per guardare in inglese, clicca QUI!


Dimostrazione iraniana

Ironia della sorte, mentre i diplomatici americani e iraniani si sono incontrati a Vienna per discutere un accordo per liberare l'Iran dalle sanzioni, milioni di persone in Iran sono scese in piazza per manifestare gridando "Morte all'America" e "Morte a Israele" in occasione di "Al Quds"  - questo ultimo Venerdì del mese di Ramadan. Per un rapporto più completo, si veda questo articolo "Times of Israel".


Torna ad Articoli

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.