Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

©5 Aprile 2013 Revive Israel Ministries

Agnello e Colomba

Di Asher Intrater

Quando Yeshua apparve al Giordano per iniziare il suo ministero, Giovanni lo identifico per due descrizioni:

Ecco l'Agnello di Dio .Gio.1:29.36

Come faceva a sapere che Yeshua era l'Agnello? - A causa della Colomba.

Ho veduto visto lo Spirito Santo scendere dal cielo a  guisa di colomba e fermarsi su di lui. Gio. 1:32

C'è qualcosa di Yeshua che è come un agnello, e qualcosa sullo Spirito Santo che è come una colomba. Vi è una caratteristica comune ai due i termini - in una parola dolcezza,. Yeshua e lo Spirito Santo sono dolci come una colomba ed un agnello.

Qualcuno che è forte e sano non ha bisogno di dolcezza. Tuttavia, a qualcuno che è debole e ferito', la qualità della dolcezza è necessaria per toccare e guarire.

Condiviso la settimana scorsa in una piccola chiesa di Roma. Sentivamo la presenza dello Spirito Santo di guarire. Una donna non credente ed venne in chiesa per la prima volta, chiese guarigione dai dolori al collo. Betty impose le sue mani su di lei. Venne guarita istantaneamente. Il pastore poi la condusse in una preghiera per la salvezza e il pentimento. Lei e il suo fidanzato poi s' impegnarono di fare il vincolo di matrimonio. La sensibilità dell'Agnello porto' guarigione, salvezza e santità.

[Nota: sia l '"Agnello" che "Colomba" saranno coinvolti nel giudizio feroce di Dio: la "collera" dell'Agnello (Apocalisse 6:16) e la "spada" della Colomba (Geremia 46:16; 50:16). Questa è la prova che il giudizio di Dio è giusto e di lunga sofferenza. Il peccato è così malvagio che anche la dolcezza dell'Agnello e la Colomba si muovono per punire i malvagi.]


Rivolte Contro Prigioni Israeliane

Con K. S.

8 marzo 2002: mi fermai vicino al bar Calif per il pranzo di mezzogiorno , era una giornata di sole . Un uomo entra al bar, ed attirato la mia attenzione: era vestito in un parka invernale con un grande zaino, il suo viso era rosso e coperto di sudore.

Pochi istanti dopo l'uomo viene spinto fuori dal caffè dal cameriere e la guardia di sicurezza. In pochi minuti soprrafassero l'uomo sul marciapiede, ed in pochi secondi, la polizia e le pattuglie IDF di frontiera perlustravano l'area.

La gente gridavano e piangevano, e sussurravano "bomba" e stavano uscendo dal bar in strada, e il nostro servizio di telefonia cellulare smesso di funzionare. La ragazza in piedi accanto a me incomincio'

a singhiozzare. Un soldato si avvicinò a me e mi disse di passare a una strada laterale transennata.

L'attentatore suicida chiese un bicchiere d'acqua, e il cameriere, notando  che aveva egli aveva un aspetto bizzarro, gli chiese di vedere il suo documento ID. Quando l'uomo raggiunse la sua tasca, il cameriere vide  i fili sul suo polso che servivano per il  un detonatore. Cosi' egli gli  afferrò la mano e lo spinse fuori dalla porta.

Dio mi risparmio' ed impedi' che molti altri fossero risparmiati . Se quel'uomo fosse riuscito a far
 esplodere la bomba all'interno del caffè, decine di persone sarebbero state uccise e ferite.

Per un bel po' di mesi , ebbi paura ogni volta che entravo in un bar o viaggiavo su un autobus urbano. Mi chiedevo se questo uomo, che fu' colto nel "atto" venne rilasciato durante un accordo di scambio di prigionieri e di forse era di nuovo per le strade d'Israele.

l'attentatore suicida ed il recrutatore , Abu Hamdiyeh (64), stava scontando una condanna all'ergastolo, e mori' questa settimana, due mesi dopo che fu diagnosticato di cancro. Sommosse violente esplosero per conto suo , perché non fu' liberato per motivi umanitari, nonostante che fu' diagnosticato in prigione e messo sotto cura in un ospedale Israeliano vicino nel Negev?

Non posso dimenticare il giorno in cui questo uomo "martire"  avrebbe potuto uccidere e mutilare decine. La maggior parte dei media di tutto il mondo, dichiararono solamente che questo era un prigioniero palestinese, e mori' attraverso le mani delle autorità israeliane',  queste reportage causarono  rivolte palestinesi contro una presunta ingiustizia . In che breve tempo il mondo dimentica la ragione per la quale  questo uomo era in carcere in primo luogo! Dove si trova il vero crimine e l'ingiustizia qui?


Makor Hatikvah, Scuola Messianica Giornagliera , Gerusalemme

Cookie Shwaeber Issan, Preside

Tre anni fa, iniziammo la procedura di chiedere il riconoscimento Ufficiale di Stato per la nostra scuola che inizio' 20 anni fa', infatti noi venimmo  incoraggiati dal Ministero della Pubblica Istruzione a sottometerci alla loro supervisione.
Abbiamo fatto attenzione a seguire attentamente le procedure che ci vennero richieste, tra cui includevano, fare alcune modifiche strutturali del nostro edificio, secondo le direttive del Ministero della Sanità.

Ci incontrammo con i funzionari regionali che ci intervistarono, poi abbiamo compilato  documenti voluminosi che riguardava il nostro corso di studi e qualifiche degli insegnanti. Gli studenti vennero intervistati e osservati durante le classi. I funzionari erano molto colpiti con la nostra scuola, le nostre risorse e le nostre norme.

La risposta arrivo' qualche settimana fa: NO AL RICONOSCIMENTO , e l'ordine CHIUSURA della scuola entro 30 giorni! Le ragioni date furono totalmente false o di natura tecnicale insignificate . La nostra identità, CHI  SIAMO  rappresenta una sfida per il Ministero della Pubblica Istruzione, la quale ha solo davanti  a se' due categorie rilevanti per le scuole religiose: cristiani (che significa arabo cristiani che noi non siamo), o ebrei ortodossi (che noi non siamo pure).

Stiamo entrando in quello che probabilmente sarà una battaglia lotta legale giuridica, una battaglia che non è solo per la nostra scuola, ma la lotta per legittimare l'Identita' della  Comunita' Messianica Ebraica nella Società Moderna  Israeliana. La prima battaglia è il prossima Domenica, 7 aprile, quando un giudice deciderà si o no di "bloccare" l'ordine di chiusura. Abbiamo bisogno delle vostre preghiere! Il sostegno finanziario (destinati ad  "Makor Hatikvah") possono essere donati attraverso www.jij.org.il


Watchman Video

Per Jermiah Kaufman

Ecco il nostro nuovo video musicale, girato nella Città Vecchia di Gerusalemme con una apertura a Varsavia, Polonia.
Il cast e la troupe Israeliana incluse un Sopravvissuto all'Olocausto, ed un soldato Israeliano e musicisti provenienti da tutta la Terra d'Israele.

http://www.youtube.com/watch?v=w7xyROxYolc


Torna ad Articoli 2013

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.