Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

©23 Novembre 2012 Revive Israel Ministries

Tutte le cose

di Asher Intrater

la nostra fede in Dio e’ piu’ di una filosofia; e’ un modo di vivere. Il nostro punto di vista biblico ci infonde uno stato d’animo confidente ed ottimistico nonostante le condizioni intorno a noi che peggiorano sempre piu’. 

Romans 8:28
Tutte le cose cooperano al bene per coloro che amano Dio.

Una delle figlie di una famiglia della nostra congregazione, che aveva abbandonato la fede , agitata dal recente attacco di missili, ha ridedicato la sua vita al Signore. Anche le difficolta’ del Medio Oriente fanno parte del lungo e paziente processo da parte di Dio per intenerire i cuori del nostro popolo e per creare fede e coraggio morale entro di noi. 

Ephesini 5:20
Rendendo continuamente grazie per ogni cosa a Dio e Padre

I Tessalonicesi 5:18

In ogni cosa rendete grazie

Rendere grazie significa aprire la nostra bocca per dire qualcosa. In Ebraico la parola ha la stessa radice di “confessare o dicharare.  Rendiamo grazie al Signore perche’ Egli e’ buono”( Salmi 136:1-3). Cio’ coinvolge le nostre preghiere.  Se preghiamo e crediamo che stiamo ricevendo  (Marco 11:23), allora ringraziamo mentre preghiamo.  Se preghiamo senza ringraziare, allora stiamo pregando senza credere che riceviamo. Quel genere di preghiera potrebbe essere semplicemente preoccupazioni ed ansieta’, che giova a niente, e che potrebbe persino peggiorare la situazione.

Filippesi 4:6
Non siate in ansietà per cosa alcuna, ma in ogni cosa le vostre richieste siano rese note a Dio mediante preghiera e supplica, con ringraziamento.
 
Mediante la fede, possiamo ubbidire Dio, confidando che Egli ricompensa coloro che ricercano diligentemente di fare la Sua volonta’(Ebrei 11:6). In questa maniera noi possiamo fare qualsiasi cosa  con uno stato d’animo positivo.

Filippesi 2:14
Fate ogni cosa senza mormorare e senza dispute.

Noi abbiamo letto questo versetto a voce alta in una delle nostre riunioni del personale, e scherzando abbiamo detto che sembrava un inserimento nel testo da parte dei Cristiani Gentili   Sembra che parte della nostra cultura ebraica sia quella di lamentarsi e di discutere  qualsiasi cosa – e’ come il nostro “sport nazionale”.  E’ possible fare le cose senza lamentarsi!? – Senza discutere!?  Si’, e’ possible, per fede.

Colossesi 3:23
Qualunque cosa facciate, fatelo di buon animo, come per il Signore e non per gli uomini,

Per fede in Yeshua e nella potenza della Sua crocifissione e risurrezione, noi possiamo fare qualunque cosa con energia ed entusiasmo.  Anche quando la situazione e’ orribile e totalmente contro la nostra volonta’, cosi’ come lo era per Yeshua al Gethsemane, noi possiamo pregare che non sia fatta la nostra volonta’ ma la Sua,  Allora la Sua volonta’ diventa la nostra e noi possiamo farla con focalizzazione e con  tutta la nostra forza interiore.


Segnalazione Equa ed Equilibrata

Di Jackie Santoro

Ogni attacco missilistico da Gaza è rivolto contro obiettivi civili e lo scopo è quello di uccidere il maggior numero possibile di ebrei. Ogni volta che c’e’ un morto o un ferito , ci sono grida di gioia e di vittoria. Gli attacchi israeliani non sono MAI contro i civili, solo contro nascondigli di armi,  lanciamissili o sedi di terrorismo.  A volte ci sono morti tra civili ma non è l'intenzione o la motivazione del colpo. Non c'è gioia in Israele, quando i civili arabi vengono uccisi.

Le segnalazion “eque e bilanciate” – cosi’ chiamate – non citano il fatto che Hamas e l’Islam radicale  hanno un solo scopo, quello di eradicarci. Quindi come parleresti ad uno che ha intenzione di ucciderti?  Come mostreresti moderazione? Israele ha dimostrato una moderazione incredibile per un lunghissimo tempo e a scapito della sicurezza  dei suoi cittadini.

Non si tratta affatto di politica. Il governo e la milizia israeliana stanno lottando per la sopravvivenza di questa nazione. Siamo molto sensibili alle menzogne.  Il mondo non sente che sono bugie. Ecco perche’ sono cosi’ efficaci  Le bugie vengono trasmesse cosi’ spesso che la gente crede che siano verita’.  Le notifiche “giuste ed equilibrate” non sono mai ne’ eque ne’ equilibrate.


Ringraziamento

Di Hassan Nasrallah, leader di Hizbollah

"Il mondo intero dovrebbe ringraziare l’Iran, perche’ loro sono quelli che forniscono le armi ed i soldi per poter ammazzare gli ebrei.."


Evangelismo e Bombardamento

Di Rachel Netanel

Questa settimana, all’altezza dei bombardamenti , ho avuto bisogno di andare a Tel Aviv ed invitare mia nipote a venire con me da Rishon Lezion . Lungo la strada ho condiviso il vangelo con lei. Poi ci siamo sedute in riva al mare ed abbiamo parlato a lungo. Lei ha pianto ed ha invitato Yeshua nel suo cuore. A nostra insaputa proprio in quel momento un razzo e’ caduto su Rishon Lezion distruggendo l’edificio di fronte al negozio dove lei normalmente avrebbe lavorato. Lei non ha ancora smesso di lodare il Signore per la Sua bonta’ al suo riguardo.


6-156-850 Prospettiva

6 Israeliani uccisi da razzi da Gaza la settimana scorsa.
156 abitanti di Gaza uccisi da Israele nell’operazione “colonna di nube”.
850 Siriani uccisi da Siriani durante gli stessi 7 giorni.


Razzi da Gaza verso Israele

1,506 razzi lanciati da Gaza verso Israele questa settimana.
152 di essi mal mirati sono ricaduti entro Gaza (!?)
875 atterrati in aree disabitate in Israele.
421 sono stati intercettati in aria dall’Iron Dome
84% - straordinaria percentuale di successo dell’ Iron Dome (usato solamente con i  razzi diretti verso centri popolati, cosi’ come il sistema determina).
50,000 dollari – il costo di ogni razzo Iron Dome .
58 Razzi da Gaza atterrati in aree popolate.


Colpi Israeliani a Gaza

1,600 localita’ in Gaza attaccate dalle forze aeree israeliane.
980 di queste localita’ erano lanciarazzi.
206 gallerie di armi di contrabbando.
26 siti di fabbriche d’armi.
30 capi terroristi uccisi con attacchi localizzati.
19 centri di comando di Hamas.


Tre Dimensioni

Di Avigdor Liberman

"La guerra procede in 3 dimensioni. La prima e’ quella militare. La seconda e’ quella diplomatica.  La Terza e’ quella dell’opinione pubblica.”


Torna ad Articoli 2012

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.