Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

©7 Luglio 2012 Revive Israel Ministries

Occhio a Occhio

I seguaci di Yeshua (Gesù) del primo secolo non avevano  le copie delle Scritture del Nuovo Patto, perché erano in procinto di scriverle. La Bibbia che avevano era il Tanakh - Antico Patto Ebraico. Pertanto, gli insegnamenti di Gesù e dei suoi discepoli che vennero registrati nel Nuovo Patto sono pieni di citazioni e fanno riferimenti ai testi del Tanakh.

Gli insegnamenti sui Tempi Finali sono pieni di citazioni, particolarmente tratti dai profeti Ebrei. Se il contesto dei profeti ebraici viene ignorato, poi gli insegnamenti del Nuovo Patto sulla Fine dei Tempi rischia d' essere male interpretato.

Apocalisse 1:7 - Egli viene colle nuvole e ogni occhio lo vedrà, anche quelli che lo trafissero e tutte le tribù della terra faranno cordoglio per Lui.

Il venire colle nuvole è un riferimento da Daniele 7:13. La perforazione del Messia è un riferimento da Zaccaria 12:10. Il lutto delle tribù è un riferimento da Zaccaria 12:12. In questo versetto nella Rivelazione, John  espande sul lutto a partire dalle tribù d'Israele a tutte le tribù della terra. In questo modo universalizza la profezia data nel Vecchio Testamento. Aggiungendo in questa maniera un'altra dimensione alla profezia, per rinforzarla e solidificarla.

La menzione che ogni occhio Lo vedra' , è anche un riferimento ad uno dei profeti Ebrei.

Isaia 52:8 -..Poiche' esse/i veggono con i propri occhi quando YHVH ritorna a Sion. Date assieme in gridi di gubilo , o ruine di Gerusalemme! Poiche' YHVH l'Eterno consola il Suo popolo e redime Gerusalemme
.

Se uno non vede o capisce che Giovanni cita Isaia, potrebbe fraintendere a  come Yeshua torna e per quale motivo. Il Suo ritorno sarà visibile e letterale. Ogni occhio lo vedrà. Egli non ha intenzione di rimanere fluttuante tra le nuvole. Tornerà a Gerusalemme e ripristinera' ciò che è stato distrutto.


Reportage  Plesner

Nel 1952, il primo ministro David Ben Gurion incontro' l' influente Rabbino Karelitz (noto come Chazon Ish) nel tentativo di costruire un ponte sulla divisione tra ebrei laici e religiosi del Nuovo Stato. Chazon Ish gli disse una parabola talmudica che se due carri si incontrano su un ponte stretto, uno e' vuoto ed uno e' pieno, il vuoto deve fare marcia indietro per permettere un passaggio a quello pieno. L'implicazione era che la laicità dello Stato doveva cedere alle richieste degli ebrei religiosi. A seguito di tale riunione, Ben Gurion accetto di dare l'esenzione dal servizio militare a circa 400 studenti della yeshiva (scuola biblica) religiosi i quali "lo studio della Torah è la loro specializzazione."

Nel corso degli anni,il progetto d'esenzione per gli studenti di yeshiva s'è moltiplicato in una delle questioni più aspramente contestata in Israele. Questo numero crescente d'esenzioni aumenta ogni anno di migliaia e migliaia. A causa delle costanti minacce alla sicurezza d' Israele, c'e' un doppio onere in effetto sugli israeliani tradizionali: il servizio militare e' obbligatorio per tutti giovani 18 enni  e questo comporta enormi tasse per coprire le spese di difesa. A causa del rifiuto degli ultra ortodossi di servire nell'esercito e pagare le tasse, mette un gande peso ed onere sul resto dei cittadini , ed e' praticamente insopportabile.

Il problema è aggravato dalla demografia. Gli ebrei religiosi e arabi musulmani (- né servono nell'esercito o pagano le tasse in generale) hanno un tasso di natalità molto più alto rispetto alla media tradizionale israeliana. I bambini che iniziano la prima elementare oggi in Israele sono di circa: 75.000 secolari israeliani e moderni ebrei religiosi, (che portano il peso delle spese militari e delle tasse ) di  40.000 arabi musulmani, 25.000 ebrei ultra-religioso. In altri 12 anni, quel gruppo arriverà all'età del servizio militare.

Il governo ha nominato una commissione con membri della Knesset Kadima Yohanan Plesner per cercare possibili soluzioni sul problema. Con la pubblicazione del rapporto, e l'apparente impossibilità di risolvere il problema,  tensioni tra le comunità laiche e religiose hanno raggiunto un nuovo massimo, ed hanno minacciano di smantellare la coalizione del Governo.
Pregate per la saggezza per il Primo Ministro Netanyahu. Ciò che occorre è una rieducazione a lungo termine, e graduale della comunità ultra-ortodossa di fare servizio civile nazionale e d' entrare nella forza lavorativa e di dare la loro contribuzione!


I cristiani del Kenya Assasinati

Reportage Compass Direct News:

scrisse che attaccanti armati con fucili e bombe a mano hanno ucciso almeno 17 persone e ferito più di 75 persone durante i servizi domenicali di culto a due chiese , in Kenya. Alcuni vennero uccisi mentre fuggivano dal'edifico della chiesa.
Entrambi gli attacchi si verificarono in Garissa, capoluogo di provincia circa 120 miglia ad ovest del confine con la Somalia. Il sospetto per gli attacchi immediatamente cadde su al Shabaab, un gruppo militante islamico Somalo che ha legami con al-Qaida.

Questa settimana un gruppo umanitario attivista Israeliano filmo' una guardia di frontiera Israeliana che prendeva a calci un ragazzo palestinese nella parte posteriore. E 'stato un atto riproverevole, ma non causo' gravi lesioni. Sorprendentemente o meno, il video del calcio nei glutei ricevette tanta copertura mediatica internazionale , invecie dell' uccisione dei cristiani del Kenya.


Conferenza d'Elav

La Conferenza Annuale Nazionale per i Giovani Israeliani, Elav, sponsorizzata da Sukkat Hallel, diretto da Rick e Patti Ridings, inizio' questa fine settimana. Pregate per il gruppo di lode, gli oratori ed il gruppo amministrativo, e per una svolta breccia spirituale per tutti i giovani che saranno presenti.

Il Giubileo di Anya

Nel 1962, il primo gruppo di sionisti cristiani cominciarono a fare volontariato in Israele. Quest'anno, 2012, segna l'anno 50 Giubileo del loro servizio. Tra loro c'era Anya, una cara cristiana finlandese, una delle fondatorici della Comunità di Yad Hashmona Messianica. Anya, ha oggi 80 anni , va ancora ogni mattina a fare lavoro fisico e ama frequentare la nostra sessione di Lode e di preghiera. Anche se Lei e' alta meno di 4 metri di altezza, Anya è una gigante nella fede. Noi diamo a Lei l'onore dovuto!


Torna ad Articoli 2012

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.