Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

©9 Giugno 2012 Revive Israel Ministries

Immersione nel Giordano

Con Eddie Santoro, Asher Intrater

L'anno scorso, la Società Israeliana per la Protezione della Natura apri' il sito Battesimale e la Riserva Naturale  sotto il nome di Khaser al Yehud, che si trova sul fiume Giordano di fronte a Gerico. Il nome in arabo significa "il Passaggio degli Ebrei", riferendosi alla miracoloso attraversamento del Giordano al tempo di Giosuè. Il sito è anche il punto tradizionale Cristiano dove fu fatta l'immersione di Yeshua (Gesù) da Giovanni Battista.

Il significato di questi due eventi storici sono collegati uno all'altro. Poiche' Yeshua  digiunò 40 giorni nel deserto per "completare" il significato che si riferisce ai 40 anni di vagabondaggio degli Ebrei nel deserto con Mosè, così Egli stesso fu' immerso allo stesso punto nel Giordano per "completare" il significato del passaggio del fiume da parte degli Ebrei con Giosuè (Matteo 3:15). L'unità di Alleanza e Spirituale della vita di Gesù e la Storia del Popolo d' Israele è profonda (Matteo 2:15).

La scorsa settimana, siamo andati a Khaser al Yehud. Lì, nel caldo sole del deserto, abbiamo avuto la gioia d'immergere nella morte e resurrezione di Yeshua tre nuovi credenti della nostra congregazione di Gerusalemme. Inoltre, molti altri riconsacrarono la loro vita con la propria immersione. Ognuno aveva la sua storia personale, ma la verità eccezionale in ciascuna delle loro vite è che l'amore di Dio è superiore alla potenza del nemico. Mentre  l'ultimo paio  usci dalle  dall'acque, ed eravamo lì meravigliati e gioiosi nella grazia di Dio, improvvisamente una sola colomba bianca volò aldi sopra le teste e girava intorno a noi (Matteo 3:16).


Eccezione alla Regola

Dopo 3000 anni di essere stati scelti, come un Popolo Santo (Esodo 19:6), ma senza conoscere il nostro proprio Messia , noi Ebrei pensiamo di percepire che abbiamo una vocazione speciale, ma non sappiamo esattamente perché. Inoltre, abbiamo ricevuto sul Sinai uno Standard Assoluto Morale di Dio della Torah, ma non abbiamo modo di adempire realmente esso (Geremia 31:32).

Forse a causa di questo contesto, gli Ebrei in Israele tendono ad avere una strana sindrome psicologica che io chiamo "Eccezione alla Regola." Funziona così: le Regole sono importanti. Ognuno deve rispettare le regole. Chi non obbedisce alle regole dovrebbero essere rimproverati e puniti. Tuttavia, io sono un caso speciale per l'importanza della mia chiamata o vocazione . Io sono un'eccezione alle regole, e che in realtà non vanno applicate a me.

[Forse questa disfunzione psicologica si verifica anche in persone di altre origini etniche e religiose]


Isaia 13 e la Fine dei Tempi

La seconda venuta di Yeshua è un evento centrale della profezia nella Nuova Alleanza. E 'anche fondamentale per i profeti Ebrei del' Antico Patto, ma viene spesso trascurato poiché viene chiamato con un nome diverso: "Il Grande e Terribile Giorno di YHVH". Se ristabiliamo la connessione tra questi due termini, allora vediamo una maggiore coerenza nelle profezie tra l'Antico e il Nuovo Patto . Una comprensione più chiara emergerà sugli eventi degli ultimi tempi.

  1. L'Apocalisse descrive la Seconda Venuta in primo luogo dal punto di vista della battaglia spirituale tra Angeli e Demoni (Apocalisse 12:7, 19:11).

  2. Il libro di Joel descrive la prospettiva soprattutto sulla Preghiera, Pentimento, e  Risveglio che va' fino alla Seconda Venuta (Gioele 1:14, 2:12, 28).

  3. Il libro di Zaccaria descrive la Battaglia dei Tempi Finali in primo luogo dal punto di vista della Battaglia di tutte le Nazioni contro Gerusalemme (Zaccaria 12:2, 9; 14:2-3, 12).

  4. Il libro di Ezechiele descrive il Restauro d'Israele (Ezechiele 36), la Resurrezione dei morti (Eze.37),

  5.  la Grande Guerra di Gog e Magog (Ezechiele 38-39), il Tempio e il Regno Millenario (Eze.40-48).

  6. Nel discorso di Yeshua riguardo la Fine dei Tempi sul Monte degli Ulivi, cito' liberamente da Isaia, Geremia, Daniele e Zaccaria (Matteo 24:29-31).

Isaia cap.13 è spesso sottovalutato come una profezia dei Tempi Finali. Tuttavia, descrive pure il Tempo della Seconda Venuta:

Isaia 13:6 - Urlate, poiche' il giorno di YHVH è vicino; ma verrà come una devastazione dell' Onnipotente .
Isaia 13:9 - Ecco il giorno di YHVH giunge ; giorno crudele, d'indignazione e d'ira ardente .
Isaia 13:13 - ...per l'indignazione dell'Eterno degli eserciti, e nel giorno della Sua ira ardente

La prospettiva di Isaia 13 è la distruzione delle forze di "Babilonia", del tutto parallela alla distruzione di "Babilonia", come descritto in Apocalisse 17 - 18. Isaia descrive il suo peso fardello profetico contro Babel (13,1). [Babele e Babilonia e' lo stesso in Ebraico.] Egli descrive come il cielo sara' oscurato (13:10). Il mondo sarà punito per avere fatto malvagità  (13:11).

Una guerra orribile si svolgerà con molte persone veranno uccise (13:15). La gente fuggirà di nuovo ai loro paesi d'origine (13:14). Il fuoco sarà sparso come la distruzione di Sodoma e Gomorra (13:19). Questi eventi avranno luogo nello stesso momento che Israele viene Ripristinata come Nazione, sia Spiritualmente che Fisicamente.

Isaia 14:1 - Poiche' YHVH avrà pietà di Giacobbe e scegliera' ancora  Israele, e li ristabilera sul loro suolo e lo straniero [o, convertito, colui che soggiorna] s'unira' [ innestati] ad essi e si stringera' alla casa di Giacobbe.

Parallelamente in Romani 11, questo versetto descrive non solo la Restaurazione d' Israele, ma anche un gruppo di persone dalle Nazioni del mondo che diventeranno partner spirituali con Israele. Ciò non può essere che la Chiesa dei Tempi Finali, la quale arriva al suo posto di partnership associamento con Israele e diventa "innestata nel Olivo" d' Israele (Romani 11:17-21).

Questa Restaurazione d'Israele alla Sua Vocazione e Chiamata  e l' Associamento Pertnership con la Chiesa Internazionale porterà alla sconfitta finale di Satana alla Seconda Venuta di Yeshua.

Isaia 14:12 15 - Come mai sei caduto dal cielo, o astro mattutino (Lucifero), figliuol dell' aurora! Come mai sei atterrato ...  Invece t'han fatto scendere nel soggiorno dei morti, nelle profondita' della fossa .


Torna ad Articoli 2012

Per favore PREGATE  per il nostro ministero in corso in Israele di evangelizzazione indigena,  per lo stabilimento di congregazioni messianiche,  per il centro di discepolato, per la lode e la preghiera profetica, le veglie di preghiera  in ebraico e per gli aiuti finanziari per i bisognosi.